Gente che ci crede: cinque grandi eventi per festeggiare il biologico di NaturaSì

 

Tra il 3 marzo a Milano e il 7 aprile a Verona, in mezzo Roma, Firenze e Napoli: cinque domeniche per IncontrarSi, festeggiare e dialogare sui grandi temi dell’ambiente, del clima e della biodiversità.

Cinque domeniche di incontro, di festa e di dialogo assieme a NaturaSì, l’azienda da più di trent’anni impegnata nella produzione e nella diffusione di prodotti biologici e biodinamici. Un momento per conoscersi, ma anche per dialogare sui tanti temi che sono alla base dell’impegno di NaturaSì, della sua mission e dei suoi obiettivi.
- 3 marzo – Milano (Fabbrica Orobia)
- 15-17 marzo – Firenze (FirenzeBio – Fortezza da Basso)
- 24 marzo – Roma (Città dell’altra Economia)
- 31 marzo – Napoli (Chiostro San Domenico)
- 7 aprile – Verona (Ex Arsenale)

Cinque date in cinque città italiane, ognuna caratterizzata da un tema centrale, su cui è sempre più necessario confrontarsi: a Milano, nella data di apertura, i grandi temi dell’ambiente: dal clima alla biodiversità fino alla difesa dall’inquinamento. A Firenze, il 17 marzo, sarà la volta dell’alimentazione e dello spreco: mangiare meglio, mangiare il giusto e non sprecare cibo. Grande attenzione all’appuntamento di Roma, il 24 marzo, a pochi giorni di distanza dalla giornata mondiale dell’acqua: liberiamo l’acqua dalla prigione della plastica, un altro grande obiettivo di NaturaSì, che proprio in quei giorni lancerà una nuova iniziativa sulla riduzione della plastica. Quindi a Napoli, il 31 marzo per un evento sul tema della legalità e di tutti quei comportamenti virtuosi di chi, scegliendo la strada più etica, può aiutare l’ambiente. Infine Verona, il 7 aprile, con un nuovo appuntamento dedicato alla plastica che soffoca i nostri mari.

Ogni evento è caratterizzato da un’esposizione di prodotti bio dove sarà possibile fare degustazioni gratuite e conoscere i produttori di NaturaSì; ci saranno percorsi sensoriali e spazi dedicati ai giochi per bambini, oltre a dibattiti, dialoghi e confronti con grandi ospiti. Non mancherà la musica con Franco Mussida e gli studenti della scuola di musica CPM Music Institute di Milano, struttura di riferimento per tutto il panorama musicale italiano.

Dalle 10 alle 18 di cinque domeniche a cavallo tra marzo e aprile, per festeggiarsi e incontrarsi. Tutti gli eventi, così come l’ingresso, sono gratuiti. Tra gli ospiti, alcuni dei volti e dei nomi che parlano agli italiani di ambiente e sana alimentazione, oltre che di produzione e commercio equi. Ci saranno tra gli altri Filippo Solibello di Caterpillar, il climatologo Luca Mercalli, Stefano Mancuso, botanico e curatore della mostra presso la XXII Triennale di Milano “La Nazione delle Piante”, il presentatore TV Patrizio Roversi, l’esperto di spreco alimentare Luca Falasconi, il presidente di Legambiente Stefano Ciafani, l’attore e cuoco Andy Luotto e molti altri ancora.

“Festeggiarsi e incontrarsi tra ‘Gente che ci crede’ è il motto di queste cinque giornate, per chi crede nell’etica del lavoro, di un giusto riconoscimento agli agricoltori per i loro sforzi, per chi crede nel cliente e mette a disposizione occasioni per conoscersi reciprocamente, per incontrare la nostra azienda e partecipare al nostro impegno”, dice Fabio Brescacin, presidente EcorNaturaSì. “Proprio all’interno di questa serie di eventi, lanceremo l’importante iniziativa sulla progressiva riduzione della plastica dal commercio di acqua nei nostri punti vendita. E il tema della plastica e dell’inquinamento dei mari, così come il tema della legalità e del giusto prezzo per gli agricoltori e l’attenzione al clima, al nostro pianeta e alla sua biodiversità da tutelare con tutte le nostre forze, saranno centrali in questi cinque grandi eventi in tutto il territorio italiano”, conclude.

 

Lascia un Commento

*Name

e-Mail * (will not be published)

Sito web